LA SANITA’

Vignette satiriche di
Vincenzo Benincasa
, inchiostro nero e pennarelli colorati su foglio A4.
Vincenzo Benincasa‘s Satirical cartoons, black ink & coloured felt-tip pens on A4 sheet.
I fogli devono essere scannerizzati per bene e raccolti in un libro. Sono stati postati con dei tag su Facebook in base agli eventi attinenti. Gli originali sono in vendita sulla Vetrina Virtuale di FB.

 

vignetta

LA SANITA’. Vignetta satirica, pennarelli blu, verde e rosso su foglio A4.
THE HEALTH. Satirical cartoon, blue, green and red felt-tip pens on A4 sheet.

Tratto dalla pagina 55 del Capitolo XII, MINISTERO DELLA SALUTE, della Sintesi e Commento della Scienza del Buon Governo (SBG):
“Le Compagnie di Assicurazione Sanitaria opererebbero come strumenti di controllo per contenere le spese e le truffe perpetrate all’interno delle strutture ospedaliere. Eviterebbero spese superflue derivanti da terapie e cure che non servono, controllerebbero la qualità delle prestazioni sanitarie (es. se un chirurgo ortopedico rovina un uomo asportandogli, nella sala operatoria, il menisco buono del ginocchio, possono intervenire con medici legali ed avvocati per far ricevere all‘assistito il giusto risarcimento e al colpevole le giuste sanzioni anche penali. Così prima di distruggere la vita delle persone, ci si pensa due volte e si fanno le cose per bene!). Le Compagnie, dunque, devono essere autonome e indipendenti dai poteri politici, soprattutto per il fatto che la corruzione comporta un aumento delle spese in quanto gli operatori sanitari, scelti secondo tecniche clientelari, mirano a gonfiare i costi di tutte le prestazioni (es. addebitano sui malati cure, farmaci, operazioni chirurgiche mai effettuate, come pure si acquistano tecnologie costose che non verranno mai usate). Di qui ben venga l’uso di una tessera sanitaria elettronica che comunica tutti i dati al Ministero della Salute, che può così tenere sotto controllo tutti i tetti di spesa e diminuire i debiti infiniti di questo settore, ormai, sotto l’occhio di tutti.”

LIBERA DONAZIONE ——>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Campo Obbligatorio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.